Aborto
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Lasciati toccare
Precedente :: Successivo  

Siete favorevoli all' aborto?
Si, sempre
26%
 26%  [ 6 ]
No, mai
47%
 47%  [ 11 ]
Si, nei casi di violenze sessuali
0%
 0%  [ 0 ]
Si, se è stata solo un' avventura
4%
 4%  [ 1 ]
Non so
21%
 21%  [ 5 ]
Voti Totali : 23


brody81 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 03/11/03 16:40
Messaggi: 291
Località: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 21 Marzo 2005, 20:36:30    Oggetto:
 
Alex ha scritto:
D'accordissimo chiamare animali chi dà alla luce un essere umano e poi lo abbandona o lo uccide...ma che c'entra con l'aborto? Wink

In merito a molti post precedenti nn so...sarò scemo...ma mi sembra che ci si arrampichi un po' sugli specchi dicendo che un ovulo fecondato nn è ancora una "vera" vita...o si paragoni addirittura un ovulo fecondato a uno spermatozoo frutto della masturbazione...nn vedo l'attinenza! Mad
Il fatto è che nessun ovulo fecondato da spermarozoo potrà mai diventare un essere umano se nn lo si fa crescere e sviluppare..questa è la realtà!
Poi si possono inventare molti sofismi linguistici,dicendo che nn si può chiamare omicidio una eliminazione di cellule...ma permettetemi almeno che una eliminazione di una speranza di vita è senz'altro!!
I sofismi logici sono gran belle cose...ma qui di mezzo ci sono vite umane che rischiano di nn vedere mai la luce della vita,di nn avere una possibilità...pensate x un attimo...se foste stati voi quell'ovulo fecondato che si vuole eliminare??Se a voi nn veniva data la possibilità di vivere,soffrire,piangere,ridere,giocare,cantare,piangere di nuovo...insomma questo miracolo che si chiama vita?
Non penso che sareste stati molto felici..nn trovate??E allora perchè negare ad altri "possibili" bambini questo diritto?


no aspetta!!!

quì si tratta un argomento ben diverso:
non voglio essere ripetitivo ma mi tocca:se si è coscenti di non avere le basi adatte per crescere un figlio soprattutto dopo averlo concepito senza nessun progetto degno di nota,io credo che l'aborto sia di gran lunga il gesto più maturo per l'eventuale nascituro!!
avere un figlio è per me un miracolo della natura,un dono semplicemente fantastico e come tale deve avere intorno i presupposti per mantenere alte le sue caratteristiche,deve avere tutto da parte di tutti,non basta solo un biberon o una culla....credo che personalmente mi riterrei un assassino proprio nel vedere mio figlio crescere e vivere male piuttosto che per una scelta senza ombra di dubbio dura e con un effetto indelebile come lo è un aborto.....
il paragonare gli spermatozoi è nato proprio per far capire che uccidere una cellula o un organismo non è paragonabile con l'uccidere (anche moralmente) un essere umano in grado di esprimere e ricevere emozioni..non so se rendo l'idea ma io credo che a volte l'aborto non è sinonimo di menefreghismo ma di rispetto,altruismo e di maturità!!!!!!
_________________
MEJO CENT' ANNI DE GALERA CHE ROMANISTA PE NA SERA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Alex Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 27/09/03 20:51
Messaggi: 476
Località: Firenze

MessaggioInviato: Lunedì 21 Marzo 2005, 23:18:15    Oggetto:
 
brody81 ha scritto:
Alex ha scritto:
D'accordissimo chiamare animali chi dà alla luce un essere umano e poi lo abbandona o lo uccide...ma che c'entra con l'aborto? Wink

In merito a molti post precedenti nn so...sarò scemo...ma mi sembra che ci si arrampichi un po' sugli specchi dicendo che un ovulo fecondato nn è ancora una "vera" vita...o si paragoni addirittura un ovulo fecondato a uno spermatozoo frutto della masturbazione...nn vedo l'attinenza! Mad
Il fatto è che nessun ovulo fecondato da spermarozoo potrà mai diventare un essere umano se nn lo si fa crescere e sviluppare..questa è la realtà!
Poi si possono inventare molti sofismi linguistici,dicendo che nn si può chiamare omicidio una eliminazione di cellule...ma permettetemi almeno che una eliminazione di una speranza di vita è senz'altro!!
I sofismi logici sono gran belle cose...ma qui di mezzo ci sono vite umane che rischiano di nn vedere mai la luce della vita,di nn avere una possibilità...pensate x un attimo...se foste stati voi quell'ovulo fecondato che si vuole eliminare??Se a voi nn veniva data la possibilità di vivere,soffrire,piangere,ridere,giocare,cantare,piangere di nuovo...insomma questo miracolo che si chiama vita?
Non penso che sareste stati molto felici..nn trovate??E allora perchè negare ad altri "possibili" bambini questo diritto?


no aspetta!!!

quì si tratta un argomento ben diverso:
non voglio essere ripetitivo ma mi tocca:se si è coscenti di non avere le basi adatte per crescere un figlio soprattutto dopo averlo concepito senza nessun progetto degno di nota,io credo che l'aborto sia di gran lunga il gesto più maturo per l'eventuale nascituro!!
avere un figlio è per me un miracolo della natura,un dono semplicemente fantastico e come tale deve avere intorno i presupposti per mantenere alte le sue caratteristiche,deve avere tutto da parte di tutti,non basta solo un biberon o una culla....credo che personalmente mi riterrei un assassino proprio nel vedere mio figlio crescere e vivere male piuttosto che per una scelta senza ombra di dubbio dura e con un effetto indelebile come lo è un aborto.....
il paragonare gli spermatozoi è nato proprio per far capire che uccidere una cellula o un organismo non è paragonabile con l'uccidere (anche moralmente) un essere umano in grado di esprimere e ricevere emozioni..non so se rendo l'idea ma io credo che a volte l'aborto non è sinonimo di menefreghismo ma di rispetto,altruismo e di maturità!!!!!!


No io nn sono d'accordo su questo e l'avevo detto anche qualche pagina indietro.
Provo a spiegarmi meglio:capisco benissimo che quando si è in varie difficoltà,o quando un rapporto nn è programmato e pianificato,o quando nn si è semplicemente pronti a prendersi certe responsabilità è tutto più difficile....ma nn pensare che chi decida di scaricare il frutto che pottrebbe nascere sia particolarmente coraggioso...anzi è molto codardo!
Ci vuole coraggio a scegliere di vivere e lo stesso coraggio ci vuole nel decidere di dare la vita,forse è proprio x questo che bisognerebbe stare + attenti rispetto ai rapporti nn protetti da contraccettivi,ma vabbè è una parentesi.
Quello che voglio dire è che è che nn si può mai dire a un bambino mai nato "meno male che nn 6 nato,sennò nn avresti vissuto bene"...perchè è solo ipocrita x me!Tutti noi abbiamo avuto questa possibilità di vivere,c'è chi ha avuto più fortune,chi meno...ma tutti noi abbiam dovuto e dovremo sempre +combattere con la vita stessa x conquistarci spazi di dignità e perchè no?felicità.
Nessuno nasce con la strada completamente asfaltata...x me nn è maturo nn far nascere un bimbo x paura che nn gli si possa garantire subito una gran vita....vorrà dire che avrà + difficoltà all'inizio,ma quando crescerà anche lui potrà conquistarsi i suoi spazi di dignità e di felicità,proprio come gli altri!
Non si può negare a NESSUNO questo,io lo vedrei anzi come un segno di immaturità negare il diritto a provarci almeno! Wink
_________________
GRAZIE A TUTTI VOI PER QUESTI ANNI D'ORO!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

brody81 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 03/11/03 16:40
Messaggi: 291
Località: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 21 Marzo 2005, 23:34:53    Oggetto:
 
si ma quì si tratta di una vita....come fai a dire che bisogna provarci????
sono daccordo con te quando dici che all'inizio il tutto viaggia in una strada in salita per poi trovare più in la il giusto equilibrio ma nel 60% dei casi purtroppo non va così....a quel punto qual'è stato lo sbaglio???metterlo al mondo o consentire l'aborto???
ti ripeto che per me avere un figlio è il massimo,ma credo che bisogna anche rendersi conto di quello che significa e che comporta mettere alla luce una parte di te....ho sempre sostenuto che sono contrario all'aborto ma ho anche ribadito che in alcuni casi,purtroppo,diventa fondamentale se non si è in grado di dare supporto ad un evento così importante....non lo so,sarò egoista dite quello che vi pare ma quì non centra l'ipocrisia...il vero ipocrita è colui che lo desidera per poi gettarlo nell'inferno!!!! e ce ne sono tanti!!!!
ripeto,un figlio dev'essere un desiderio concreto e non una conseguenza....
_________________
MEJO CENT' ANNI DE GALERA CHE ROMANISTA PE NA SERA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

STEFANYA Rispondi citando
mpLiveFan
mpLiveFan


Registrato: 13/05/04 12:30
Messaggi: 537
Località: Treviso

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 07:25:07    Oggetto:
 
è un argomento molto delicato questo, e mi trova "confusa".
Da una parte dentro di me credo di essere contraria all'aborto, perchè alla fine uccidi una parte di te, decidi tu x lavita di qualcun altro.
Ma dall'altra parte... non riuscirei a portare dentro di me x 9mesi e poi crescere x una vita un figlio di una Violenza. Il figlio è un frutto d'AMORE.
E credo che difficilmente affronterei un figlio con handicap, mi trovo d'accordo con quanto scritto da Miss anche se non lo vivo in prima persona come lei. Ma mi sono sempre chiesta se vale davvero la pena far nascere certi bambini quando poi passeranno una vita nella sofferenza. E poi quando i genitori non ci saranno piu...?

Ad ogni modo credo che sia difficile esprimere un parere sicuro al 100%.. oggi puoi essere convinto di pensarla in un modo, ma bisogna vedere quando ti capita come reagisci, bisogna vedere quando VIVI davvero quell'esperienza come la pensi....e non credo sia facile..
_________________
STEFY - La musica non si fermera' mai....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Alex Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 27/09/03 20:51
Messaggi: 476
Località: Firenze

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 09:17:48    Oggetto:
 
brody81 ha scritto:
si ma quì si tratta di una vita....come fai a dire che bisogna provarci????
sono daccordo con te quando dici che all'inizio il tutto viaggia in una strada in salita per poi trovare più in la il giusto equilibrio ma nel 60% dei casi purtroppo non va così....a quel punto qual'è stato lo sbaglio???metterlo al mondo o consentire l'aborto???
ti ripeto che per me avere un figlio è il massimo,ma credo che bisogna anche rendersi conto di quello che significa e che comporta mettere alla luce una parte di te....ho sempre sostenuto che sono contrario all'aborto ma ho anche ribadito che in alcuni casi,purtroppo,diventa fondamentale se non si è in grado di dare supporto ad un evento così importante....non lo so,sarò egoista dite quello che vi pare ma quì non centra l'ipocrisia...il vero ipocrita è colui che lo desidera per poi gettarlo nell'inferno!!!! e ce ne sono tanti!!!!
ripeto,un figlio dev'essere un desiderio concreto e non una conseguenza....


Naturalmente le mie sono solo opinioni,non pretendo di avere la VERITà a portata di mano,anche perchè in questa discussione una verità assoluta nn c'è e nn ci può essere perchè è troppo soggettiva come scelta.
Detto questo io rimango assolutamente del mio parere:ad ogni bimbo dovrebbe essere data la possibilità di vivere,e nn reputo egoista chi fa la scelta opposta brody,o nn lo reputo male,perchè di scelta personalissima si tratta...di lui penserei forse solo che...nn ha avuto abbastanza coraggio di prendersi certe responsabilità.
Tutti vorrebbero sempre dare il massimo ai propri figli già alla nascita,ma nn sempre questo è possibile...se così facessero tutti(n far nascere bimbi x paura che nn sia in grado di dargli il massimo)in questo mondo in crisi economica,sociale,di povertà ecc...nn nascerebbero + figli.
Poi vabbè oh ognuno la pensa come la pensa,io mica giudico,solo vorrei un po' di rispetto x ciò che dico!!!!
_________________
GRAZIE A TUTTI VOI PER QUESTI ANNI D'ORO!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

brody81 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 03/11/03 16:40
Messaggi: 291
Località: Roma

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 10:03:33    Oggetto:
 
ma io rispetto quello che dici...una discussione dev'essere affrontata con dei botta e risposta purchè non si esca dal limite della civiltà!
io in parte la penso come te e già te l'ho scritto ma quello che voglio dire è che non considero assassini,egoisti,ipocriti e codardi coloro che rendendosi conto che magari non è il momento adatto per crescere un figlio per i vari motivi già elencati decidono di optare per l'aborto...e ricordati che cmq si tratta di una scelta consensuale e come tale richiede un determinato ragionamento sotto....se mi trovassi in una situazione del genere prima di tutto calcolerei se in finale posso crescere o meno un bambino tutto mio in base a quello che mi circonda e che mi rappresenta e cosa,ma soprattutto quanto,posso offrirgli per poi prendere la decisione in proposito con la mia ragazza purchè accomuni entrambi e risulti quella più idonea...non sono il tipo che appena senta parlare di gravidanza punta subito all'aborto...questo mai è solo che per me richiede più che un semplice pensiero...tutto quà!!!!con questo voglio finire dicendo che non disprezzo chi sceglie di provare a fare il grande passo anche se ancora troppo giovane e ne che ammiro chi fa l'esatto contrario.....e poi ricorda che ogni strada prima o poi affronta un bivio!!!!
_________________
MEJO CENT' ANNI DE GALERA CHE ROMANISTA PE NA SERA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Alex Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 27/09/03 20:51
Messaggi: 476
Località: Firenze

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 11:27:28    Oggetto:
 
Capito benissimo Very Happy ma nn condivido.
Io nn so...ma forse sbagliando mi metto troppo dal punto di vista del bambino...e pensare che una speranza di vita rischia di nn vedere mai la luce mi tormenta(sarà una cosa psicologica,vallo a sapè).
Io penso sempre che ognuno di noi è diverso dall'altro,ognuno di noi dà qlcs di nuovo,diverso e bello al mondo...sapere che un feto nn venga fatto sviluppare mi tormenta anche x questo...un apporto in meno al mondo penso...perchè anche se la stessa coppia dopo l'aborto farà un altro figlio sicuramente verrà molto diverso da quello mai nato.
Le sensibilità mai nate secondo me meritavano una possibilità in questo mondo,anche x migliorarlo perchè no?
Con questa discussione sapete che mi è venuta l'ispirazione x un pezzo che sto facendo? "Mai nato" appunto...riferimento che nn c'entra nnt al libro della Fallaci lettera a un bambino mai nato,ma il titolo m'è piaciuto troppo! Wink Wink Very Happy
_________________
GRAZIE A TUTTI VOI PER QUESTI ANNI D'ORO!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Elisa Rispondi citando
mpLiveFan
mpLiveFan


Registrato: 11/07/04 14:40
Messaggi: 765
Località: Genova

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 13:50:20    Oggetto:
 
però c'è qualcosa che non va...
omicidio, assassino, bambino mai nato... vorrei fare un commento, ma me lo tengo per me...
sta di fatto che gli ovuli da cui si forma il bambino sono gli stessi che vanno via una volta al mese con le mestrurazioni... solo con uno spermatozoo in più...
mah
_________________
Perchè la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno...

Ci vediamo sulla strada... continua?

Solo grazie mille
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger

Alex Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 27/09/03 20:51
Messaggi: 476
Località: Firenze

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 14:47:42    Oggetto:
 
Elisa ha scritto:
però c'è qualcosa che non va...
omicidio, assassino, bambino mai nato... vorrei fare un commento, ma me lo tengo per me...
sta di fatto che gli ovuli da cui si forma il bambino sono gli stessi che vanno via una volta al mese con le mestrurazioni... solo con uno spermatozoo in più...
mah


Elisa quello che tu chiami "spermatozoo in più" è il sale della vita,senza di quello spermatozzo che feconda l'ovulo nn ci sarebbe vita sulla terra...nn so se ti è ben chiara l'importanza! Wink
_________________
GRAZIE A TUTTI VOI PER QUESTI ANNI D'ORO!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

maria883 Rispondi citando
mpLiveFan
mpLiveFan


Registrato: 15/05/04 17:26
Messaggi: 729
Località: Latina (prov)

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 14:58:13    Oggetto:
 
Alex ha scritto:
Elisa ha scritto:
però c'è qualcosa che non va...
omicidio, assassino, bambino mai nato... vorrei fare un commento, ma me lo tengo per me...
sta di fatto che gli ovuli da cui si forma il bambino sono gli stessi che vanno via una volta al mese con le mestrurazioni... solo con uno spermatozoo in più...
mah


Elisa quello che tu chiami "spermatozoo in più" è il sale della vita,senza di quello spermatozzo che feconda l'ovulo nn ci sarebbe vita sulla terra...nn so se ti è ben chiara l'importanza! Wink


Beh per me il punto è che per alcuni di noi l' ovulo fecondato è vita e per altri,come Elisa non lo è.
Continuare a ripetere che non lo sia, non so te, ma a me non farà cambiare certo idea Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Alex Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 27/09/03 20:51
Messaggi: 476
Località: Firenze

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 15:15:11    Oggetto:
 
maria883 ha scritto:
Alex ha scritto:
Elisa ha scritto:
però c'è qualcosa che non va...
omicidio, assassino, bambino mai nato... vorrei fare un commento, ma me lo tengo per me...
sta di fatto che gli ovuli da cui si forma il bambino sono gli stessi che vanno via una volta al mese con le mestrurazioni... solo con uno spermatozoo in più...
mah


Elisa quello che tu chiami "spermatozoo in più" è il sale della vita,senza di quello spermatozzo che feconda l'ovulo nn ci sarebbe vita sulla terra...nn so se ti è ben chiara l'importanza! Wink


Beh per me il punto è che per alcuni di noi l' ovulo fecondato è vita e per altri,come Elisa non lo è.
Continuare a ripetere che non lo sia, non so te, ma a me non farà cambiare certo idea Wink


Vabbè certo se come ho detto in precedenza usiamo sofismi linguistici va tutto bene...possiamo dire anche i bambini si fanno con un ovulo lavato nel Dixan invece che con l'inseminazione di uno spermatozoo...ma se parliamo di cose reali la cosa cambia!
_________________
GRAZIE A TUTTI VOI PER QUESTI ANNI D'ORO!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

883naomi883 Rispondi citando
mpSuperFan
mpSuperFan


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 2229
Località: (RM)

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 15:25:26    Oggetto:
 
metroguida ha scritto:
Io sono assoluatamente a favore...
Credo che ognuno seguendo la sua coscienza deve decidere se ha veramente voglia di avere un bimbo... Per una scappatella un bimbo non deve pagare con un'esistenza che la maggior parte dei casi si prospetta difficile


Sono pienamente d accordo.
Sarebbe solo egoismo puro!
_________________
Gli Anni d'Oro sono sempre adesso, se uno ci crede! (Max Pezzali)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger

spedy85 Rispondi citando
mpFan
mpFan


Registrato: 04/02/05 14:15
Messaggi: 61
Località: Ancona

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 16:11:26    Oggetto:
 
Sono sempre più convinta che se tutte le coppie pensassero che è meglio evitare di avere figli se non si può dare certezze o quant'altro (giusto pensarlo, su questo non ho dubbi, però bisogna essere un po' più elastici) l'uomo si sarebbe estinto da un pezzo. Nella vita, e questo mi sembra che solo poche persone lo capiscono o anche se lo capiscono non gli interessa, non si ha mai una certezza assoluta, non si ha la certezza di esserci il giorno dopo, figuriamoci se si ha la certezza di poter garantire un futuro senza problemi per i figli. Già il vivere comporta un rischio, ogni giorno ci si trova davanti a dei rischi più o meno grandi che vengono affrontati in maniera diversa in base a come è l'individuo, ma ciò non toglie che si presenti un nuovo imprevisto proprio mentre si cerca di risolverne un altro.
Vorrei rimandarvi a un filosofo, Heidegger (scusate se ho sbagliato a scrivere il suo nome ma non ho vicino a me un libro dove poter controllare se è giusto così), il quale affermava che "LA MORTE è L'UNICA CERTEZZA" (ed aggiungo io: QUANTO HA RAGIONE), vi chiederete cosa c'entra, ma credo che sia indicato perchè nella vita un uomo è sempre posto davanti a delle scelte che influiscono nella sua esistenza, ma le scelte che fa possono essere vissute più di una volta, mentre la morte è impossibile riviverla, mentre la si vive questa è già passata (attenzione però, si deve vivere essendo consapevoli che la morte è una certezza, ma non si sa quando questa avverrà, non si deve perseguire la morte e quantomeno suicidarsi).
Mi auguro che capiate ciò che ho scritto, se siete contrari è una vostra opinione, questa è la mia Wink Very Happy
_________________
"......poi ho capito che ogni mattina io c'ero sempre, ero sempre con me. Se sono giusto oppure no, se sono a posto o pessimo se sono il primo o l'ultimo, ma sono tutto ciò che ho....." Ciao!!!!!!!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato

Elisa Rispondi citando
mpLiveFan
mpLiveFan


Registrato: 11/07/04 14:40
Messaggi: 765
Località: Genova

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 18:11:09    Oggetto:
 
Alex ha scritto:
Elisa ha scritto:
però c'è qualcosa che non va...
omicidio, assassino, bambino mai nato... vorrei fare un commento, ma me lo tengo per me...
sta di fatto che gli ovuli da cui si forma il bambino sono gli stessi che vanno via una volta al mese con le mestrurazioni... solo con uno spermatozoo in più...
mah


Elisa quello che tu chiami "spermatozoo in più" è il sale della vita,senza di quello spermatozzo che feconda l'ovulo nn ci sarebbe vita sulla terra...nn so se ti è ben chiara l'importanza! Wink


bè allora con le seghe si procede ogni volta a degli aborti? O_o

Angy schietta e diretta
_________________
Perchè la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno...

Ci vediamo sulla strada... continua?

Solo grazie mille
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger

brody81 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 03/11/03 16:40
Messaggi: 291
Località: Roma

MessaggioInviato: Martedì 22 Marzo 2005, 19:24:28    Oggetto:
 
hei Alex lo sai che anche a me questa discussione mi sta dando delle idee per un pezzo che sto scrivendo???
va a finire che litigheremo anche per le rispettive canzoni!!!!! Very Happy
_________________
MEJO CENT' ANNI DE GALERA CHE ROMANISTA PE NA SERA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Lasciati toccare
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Pagina 3 di 10

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  


Copyright © 1998, 2004 maxpezzalinetwork.com - Powered by phpBB (Template by Sigma12)
I messaggi sono affermazioni dei singoli utenti