Piero... dove sei?

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Mai toccati dall'epoca dei grandi temi di politica

Fabio Rispondi citando
Staff
Staff


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 747
Località: Milano / Italy

MessaggioInviato: Sabato 22 Marzo 2003, 19:25:04    Oggetto: Piero... dove sei?
 
"Dormi sepolto in un campo di grano"... E' proprio vero, il nostro caro Piero sta lì, imperterrito in quel suo bel campo di grano tra splendide rose e tulipani che gli fanno veglia dall'alto di quel grande fosso.
Eppure un po' ci manca. Già, perchè Piero era lì, in trincea, stremato dalla fame e dal freddo... Piero voleva andare a casa sua, voleva tornare dalla sua bella Ninetta... Non gli importava di marciare a passo di Java o di imbracciare un pesante fucile... No! Lui se ne stava lì, con l'anima in spalle un po' triste e malinconico.

Oggi non c'è bisogno di gente come Piero... Oggi la guerra è tutta un'altra cosa... La Guerra si fa con le armi intelligenti! I poveracci come Piero non servono... Oggi ci sono centinaia di supercervelloni che si smazzano miliardi di foto fatte dai satelliti... Oggi ci sono bombe che colpiscono con precisione chirurgica (e chi sono chirurgi che cuciono le ferite che provocano queste bombe, aggiungerei)... Oggi si spiana tutto. Oggi si fa propaganda per convincere l'esercito nemico alla resa... Oggi quando arriva l'esercito dei super-Piero (che somigliano più a robocop che ad un umano) trovano la strada spianata, e a spianare la strada ci pensano i supercervelloni coi missili telecomandati.

Già! Ho nostalgia del vecchio Piero... Sì perchè il vecchio Piero era sca%%ato... Il vecchio Piero sapeva giusto prendere in mano un fucile... Il vecchio Piero guardava negli occhi il suo nemico... Il vecchio Piero in cuor suo sapeva che il nemico era uguale a lui, se non per la divisa... Il vecchio Piero sapeva di avere le stesse forze e le stesse possibilità del suo nemico. Il vecchio Piero aveva paura... Il vecchio Piero si accorgeva, seppur tardi, dei suoi errori... Il vecchio Piero aveva un cuore... Il vecchio Piero si poteva rendere conto di ciò che stava facendo... Il vecchio Piero lo si poteva fermare...
Chi fermerà oggi i pazzi "intelligenti"?

Ciao Piero, dormi pure... tu che hai ancora sogni.


[disclaimer]:
Il presente non vuole essere un messaggio di posizione sull'attuale guerra in Iraq. Si tratta semplicemente di una riflessione, fatta in generale. Non esistono guerre giuste; la guerra è sempre una sconfitta. Anche se spesso è inevitabile.
Prendere posizione sull'attuale situazione internazionale è impossibile: ci sono troppe verità nascoste, troppi interessi in campo e troppi giochi di potere che non possiamo neanche lontanamente immaginare.
E così al posto di sfilare tra buffoni e ipocriti preferisco starmene a casa mia a fare questi ragionamenti contorti e sconnessi.
Sono e sarò sempre un pacifista ma questo non mi autorizza a parlare a vanvera.
Spero d'essermi spiegato Wink

Un saluto
_________________
..:: Fabio ::..
<i>" Io mi dico è stato meglio lasciarci
che non esserci mai incontrati... "</i>
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage

All_883 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 21/02/03 18:28
Messaggi: 310
Località: Abito a Firenze da ormai2anni;sn nato aCagliari,all'età d2anni m sn trasferit a Olbia e poi qui a FI

MessaggioInviato: Lunedì 24 Marzo 2003, 21:15:43    Oggetto:
 
Ciao Fabio, tornando al discorso ke avevamo iniziato in bacheca, be...io non penso ke la gente vada a manifestare per la pace perchè va di moda; oddio, molto probabilmente i tre quattro cretini ci sono, magari manifestano anke solo per saltare un giorno di scuola, ma se tutti facessero così andrebbe tutto a farsi benedire...non penso ke milioni di persone manifestino perchè va di moda! Non penso sia giusto nel riguardo di tutte queste persone, ke secondo me credono in ciò ke fanno, il sentirsi dire che manifestano perchè tutti fanno così. A mio parere la gente, io compreso, crede a qst cose e ritengo che la tua idea sui pacifisti sia poco azzecata e forse anke un pò offensiva, non credi?

Smile Smile Smile Smile Wink ciao
_________________
BY All_883
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email

Fabio Rispondi citando
Staff
Staff


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 747
Località: Milano / Italy

MessaggioInviato: Lunedì 24 Marzo 2003, 21:26:20    Oggetto:
 
All: beh... lo so benissimo che tra quelle persone c'è anche chi crede veramente in quello che fa. Ma è una minoranza.
Il resto delle persone segue la moda o l'ipocrisia.

Tutte quelle persone dov'erano quando si attaccavano l'Afganistan? Come mai si fan sentire adesso quando nel mondo ci sono più di 50 guerre esistenti?

Ma sì intanto andiamo a comprare le bandiere della pace da esporre sul balcone e andiamo in manifestazione così ci laviamo la coscienza.

Molte di quelle persone che sono scese in piazza non sanno nemmeno cosa sia successo in Iraq; non sanno nemmeno cosa significhi la guerra; ma scendono in piazza perchè han paura... poi una volta tornati a casa spaparanzati sul divano chi se ne frega di quello che succede in Iraq o in qualsiasi altra parte del mondo... tanto noi stiamo bene.
Questa è pura e semplice ipocrisia.

Sì... anche io sono una merda. non faccio assolutamente nulla per aiutare gli iracheni o qualsiasi altro popolo in sofferenza, ma almeno ho la decenza e la coerenza di starmene a casa mia. E' anche una questione di rispetto.
Ciò non significa che non soffra per quello che succede al mondo, tutt'altro. Ma non so assolutamente cosa fare per far cambiare le cose. L'unica cosa che so è che non mi va di scendere in piazza in mezzo a migliaia di ipocriti ad essere strumentalizzato da politici e sindacalisti.

Senza poi contare chi va a queste manifestazione e spacca vetrine, provoca i poliziotti o imbratta i muri... bel modo di essere pacifisti...

Saluti
_________________
..:: Fabio ::..
<i>" Io mi dico è stato meglio lasciarci
che non esserci mai incontrati... "</i>
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage

Fabio Rispondi citando
Staff
Staff


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 747
Località: Milano / Italy

MessaggioInviato: Lunedì 24 Marzo 2003, 21:31:51    Oggetto:
 
Dimenticavo... aggiungo una piccola cosa al mio messaggio iniziale di questo topic: quanto ho scritto si riferiva ai primi giorni del conflitto, quando pareva che le truppe di terra avessero trovato la strada spianata.

Oggi le cose sono un po' cambiate, quindi spero che tra quei soldati ci sia qualche Piero; non importa di che nazionalità sia, basta che quando sentirà quella vocina che dice "Sparagli! Sparagli ora!" getterà il fucile e vada a bersi un caffè col suo nemico...
_________________
..:: Fabio ::..
<i>" Io mi dico è stato meglio lasciarci
che non esserci mai incontrati... "</i>
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage

All_883 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 21/02/03 18:28
Messaggi: 310
Località: Abito a Firenze da ormai2anni;sn nato aCagliari,all'età d2anni m sn trasferit a Olbia e poi qui a FI

MessaggioInviato: Lunedì 24 Marzo 2003, 22:03:01    Oggetto:
 
Il tuo discorso non fa una piega...soltanto non penso che chi crede in ciò che fa sia la minoranza, ma il contrario...e poi qui, almeno da parte mia, non si tratta di politica...a queste manifestazioni per la guerra non si sono mai viste bandiere politiche o vari schieramenti ma solo bandiere della pace...suppongo che la maggior parte delle persone fosse di sinistra, ma ciò non vuol dire nulla: ho visto molte persone di destra scendere in piazza e manifestare...evidentemente se molte persone ritengono sbagliato l'atteggiamento del proprio "leader" (leader è un parolone, non era qst il termine che volevo usare, perchè non è appropriato ma non me ne vengono in mente altri adesso) vuol dire che qualcosa non torna...essere contrario a qst guerra non vuol dire essere di sinistra, io stesso non mi sono mai ritenuto di sinistra, io ho i miei ideali, non mi piace essere etichettato, infatti di solito dico ke sono neutrale tra destra e sinistra...ma adesso mi sto allargando troppo...
se è solo un fatto di lavare la coscienza allora dimmi tu chi sono i veri pacifisti, chi è rimasto? I quattro gatti che stanno in casa mentre i potenti fanno la guerra e i rimanenti manifestano? se la gente scende in piazza secondo me è per farsi sentire, per dire che c'è...se tutti rimarrebbero a casa si creerebbe una situazione di indifferenza totale nei confronti di tutti... Exclamation Exclamation Exclamation Arrow Arrow Idea Question Twisted Evil Laughing
_________________
BY All_883
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email

Fabio Rispondi citando
Staff
Staff


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 747
Località: Milano / Italy

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Marzo 2003, 12:41:53    Oggetto:
 
All_883 ha scritto:
a queste manifestazioni per la guerra non si sono mai viste bandiere politiche o vari schieramenti ma solo bandiere della pace...
Boh... magari ho problemi di vista, ma mi pare che i bandieroni di rifondazione, DS e CGL fossero presenti un po' ovunque durante quelle manifestazioni...

All_883 ha scritto:
essere contrario a qst guerra non vuol dire essere di sinistra,
nessuno ha mai detto questo... Anche se effettivamente è più probabile che una persona di sinistra sia contraria alla guerra. Come disse non ricordo chi <<La destra è dell'"io", la sinistra del "noi">>

All_883 ha scritto:
infatti di solito dico ke sono neutrale tra destra e sinistra...
Bello! Vantiamocene! Wink

All_883 ha scritto:
se la gente scende in piazza secondo me è per farsi sentire, per dire che c'è...se tutti rimarrebbero a casa si creerebbe una situazione di indifferenza totale nei confronti di tutti...
In teoria è così... e sarei ben felice di vedere in piazza tanta gente convinta. Però quando vedo persone a cui non gliene frega nulla di chi sta dall'altra parte del mondo a soffrire e manifestano solo per sentirsi parte di qualcosa e non essere diversi dagli altri.
Se in Italia facessero come in america e bastonerebbero i pacifisti vedrai che di gente in piazza ce ne sarebbe molto meno...

Saluti
_________________
..:: Fabio ::..
<i>" Io mi dico è stato meglio lasciarci
che non esserci mai incontrati... "</i>
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage

Barbara Rispondi citando
mpExpert
mpExpert


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 235
Località: Iglesias-CA-

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Marzo 2003, 20:04:48    Oggetto:
 
Vi racconto cosa ho visto qualche giorno fa...
Ero sul pullman diretta alla stazione per rientrare a casa...ad un certo punto il pullman si ferma...non si poteva proseguire..mi sono spaventata ho pensato ad un brutto incidente...
dopo diversi minuti riesco ad arrivare alla mia fermata..vedo un gruppo immenso di persone che urlano con bandiere di diversi partiti,da una parte una rissa...dico boh!!!

Al telegiornale sento:"Si è svolta stamattina in via roma la manifestazione contro la guerra".....MA DAIIIII!

Veramente è ora di smetterla....e quelli sarebbero pacifisti???
_________________
*BaRbArA*

"Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza..."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email

Fabio Rispondi citando
Staff
Staff


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 747
Località: Milano / Italy

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Marzo 2003, 21:41:17    Oggetto:
 
Barbara: senza contare di quelli che bloccavano i treni...
ok a bloccare i treni che trasportano armi o altre cosucce simili alle basi USA, ma rompere il cazzo alla gente che va a lavorare non mi pare corretto.
_________________
..:: Fabio ::..
<i>" Io mi dico è stato meglio lasciarci
che non esserci mai incontrati... "</i>
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage

Barbara Rispondi citando
mpExpert
mpExpert


Registrato: 26/11/02 19:29
Messaggi: 235
Località: Iglesias-CA-

MessaggioInviato: Giovedì 27 Marzo 2003, 19:53:52    Oggetto:
 
Infatti...che tristezza!!!
Usare la pace come prestesto per far casino e rompere le palle...niente di più rivoltante!
Che ipocriti e osano anche chiamarsi pacifisti.
Perchè non vanno in america a manifestare e vediamo se il casino viene tollerato!!!
_________________
*BaRbArA*

"Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza..."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email

All_883 Rispondi citando
mpOurFan
mpOurFan


Registrato: 21/02/03 18:28
Messaggi: 310
Località: Abito a Firenze da ormai2anni;sn nato aCagliari,all'età d2anni m sn trasferit a Olbia e poi qui a FI

MessaggioInviato: Lunedì 31 Marzo 2003, 14:14:15    Oggetto:
 
Fabio ha scritto:
Boh... magari ho problemi di vista, ma mi pare che i bandieroni di rifondazione, DS e CGL fossero presenti un po' ovunque durante quelle manifestazioni...

probabile....be ti posso assicurare che alle manifestazioni a cui sono andato io non se ne è vista una..."...Tuttavia sopra le teste dei ragazzi sventolavano solo bandiere iridate, nessuna sigla né vessilli di partito.<<Siamo semplicemente gli studenti medi di Firenze -dice Marco di un liceo classico, di cui non specifica il nome- siamo qui perchè questa manifestazione l'abbiamo voluta tutti insieme senza sfumature politiche. La pace non ha stemmi, è un valore comune a tutti, superiore a ogni politica...>>" ...sono parole di giornale e un pò tutti evidenziano ciò, questo ke ho appena scritto l'ho preso da LA NAZIONE.

Fabio ha scritto:
Bello! Vantiamocene! Wink

Era detto ironicamente? Question

Fabio ha scritto:
Però quando vedo persone a cui non gliene frega nulla di chi sta dall'altra parte del mondo a soffrire e manifestano solo per sentirsi parte di qualcosa e non essere diversi dagli altri.

Ma mi spieghi con quale criterio dici di vedere persone che manifestano per sentirsi parte di qualcosa? Cosa te lo fa pensare? Evidentemente hanno un modo diverso dal tuo di dire no alla guerra!

Fabio ha scritto:
Se in Italia facessero come in America e bastonerebbero i pacifisti vedrai che di gente in piazza ce ne sarebbe molto meno

Non lo metto in dubbio, ma mi sembra anche ovvio; ma così la polizia abusa del potere bastonando i pacifisti, e sicuramente poca gente scenderebbe in piazza a farsi bastonare...ma manifestando non si fa del male a nessuno.

barbara ha scritto:
...e quelli sarebbero pacifisti?

Sono il primo a dire che alle manifestazioni c'è anke di questa gente ipocrita ed egoista ma ripeto ke secondo me è una minoranza, come la gente che va lì solo per lavarsi la coscenza come diceva Fabio.

Fabio ha scritto:
Tutte quelle persone dov'erano quando si attaccava l'Afganistan?

La situazione lì era diversa...era difficile pensare anke da ke parte "schierarsi"...Bin Laden aveva effettivamente attaccato l'America...in qualche modo bisognava dfendersi per evitare altri attacchi e la morte di migliaia di persone...poi magari Bin Laden ha avuto i suoi motivi per fare ciò ke ha fatto ma l'America si è trovata in una situazione critica...Qui invece Bush ha fatto una guerra preventiva, ha fatto una guerra per mantenere la pace come dice lui e la situazione è diversa, perchè nessuno gli garantiva che Saddam avrebbe fatto qualcosa...e cmq secondo me anke se Saddam avesse disarmato, Bush avrebbe trovato una scusa per entrare in guerra; senza contare il fatto che se ne è sbattuto altamente dell'O.N.U., i cui ispettori tenevano "sotto controllo" le mosse dell'Iraq.
Anche Berlusconi ha fatto una cazzata a dare le basi agli Americani: essendo un nostro dovere aiutare gli alleati appertenenti alla N.A.T.O., anke io avrei fatto come Berlusconi, perchè i patti vanno rispettati ma quando un membro di queste associaziono (l'America) se ne sbatte sia di un patto (l'ONU) e sia dell'altro (la NATO, difatti secondo qst patto un paese appertenente ad esso può utilizzare le forze militari solo in caso di difesa, e con una guerra preventiva come qst non ci difendiamo, anzi...)e fa come meglio crede, be...allora la situazione cambia. E poi come si è saputo da poco dalle basi militari sono partiti anke aerei con soldati...insomma quella roba lì...
Questo è il motivo del perchè due anni fa tutta quella gente non si è fatta sentire. Arrow Arrow Exclamation Arrow Arrow
_________________
BY All_883
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Mai toccati dall'epoca dei grandi temi di politica
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  


Copyright © 1998, 2004 maxpezzalinetwork.com - Powered by phpBB (Template by Sigma12)
I messaggi sono affermazioni dei singoli utenti