martedì 23 novembre (day 186)

Roma. Partenza per Milano in vista del concerto di venerdi. Ho trovato posto a sedere solo dietro un enorme cartellone luminoso che pubblicizza vini del Salento...
2004_11_23_Day186-Dietroluce

23.11.04

Commenti

Finalmente arrivi a MILANO.........
Non vedo l'ora....un mese di attesa.....(forse è la parte più bella, l'attesa.......... perchè poi il concerto volerà via e rimmarrà solo il ricordo........) Ma davvero non vedo l'ora....tanto poi ci rivediamo a BRESCIA.....quindi ricomincia la bellissima attesa.....
A PRESTO!
Stefano83

Stefano83 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 08:28

Attento a non ubriacarti..:O) scherzo...
il mio concerto è già passato.....non vedo l'ora che arrivi il prossimo..
Buona giornata a tutti...baci

ELISA883 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 08:35

Bè ... un pò di anonimato, finalmente !!!!
Tra l'altro chissà che sete ti sarà venuta nell'attesa !!!
Ma quanta gente c'era che partiva ?
Eppure Natale non è poi così vicino ...
Io verrò al tuo concerto di Rimini, anche se sono di Milano, ma sapere che sei in città è divertente. Guardo con sospetto tutti quelli con cappellino, occhiali scuri e macchina fotografica al collo ....
Prima o poi qualcuno mi mena ...
:D

Nik883 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 09:29

Credo che l'aeroporto, quello romano ancor di più, non abbia momenti di "vuoto"... il traffico giornaliero è sempre attivo, sia per lavoro, sia per altri motivi. Penso che i pendolari siano il tipo di persone che sostano all'eroporto il meno possibile, cioè non hanno il tempo di prendere posto a sedere, piuttosto sono quelli ,dalla foto, si vedono camminare per raggiungere il loro GATE!
E' un mia interpretazione della foto.

GIUSY [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 12:32

Morbido il divano avvolge questo mio pomeriggio ed una melodia si spande per la stanza insieme al tiepido fumo della stufa a legna accesa... "esponi le tue opinioni senza giudicare e se vorrai cambiare idea la cambierai"... il CD gira nello stereo e i pensieri vagano, perduti per gli oscuri meandri della mia mente.
Grazie, caro Max, per aver compreso la mia delusione. Io sono capricciosa e quando qualcosa mi fa soffrire non mollo facilmente...
Che cosa ha in più, rispetto a chiunque altro, un cantautore? Niente... ha due braccia, due gambe, delle idee, dei sogni, magari una bella voce, un pizzico di fantasia e spesso di fortuna... ma la cosa che davvero hai in più di noi, gente comune, é il potere di infondere negli altri (soprattutto nei giovani che ancora sono in cerca di se stessi), degli ideali, uno stile di vita, un modo di essere, di comportarsi... io vivo in mezzo agli adolescenti, in casa con gli amici delle mie figlie, nel mio lavoro ed anche in parrocchia nel tempo libero, e vedo che spesso i ragazzi hanno le idee poco chiare, non accettano se stessi, rifiutano tutto ciò che li circonda, senza riuscire a dare una loro interpretazione del mondo, senza riuscire a creare una loro proposta personale sul modo giusto di prendere la vita e scopiazzano qua e là, vagando senza meta da un cantante all'altro.
Così ho fatto anche io nella mia adolescenza, così sta facendo la mia figlia maggiore, così fanno migliaia di giovani... ed io credo che tu, Max, fra le tante proposte della musica italiana, spicchi per la tua spontaneità, per la purezza dei tuoi ideali e per la limpidezza del tuo cuore, come un raggio di sole che trafigge un plumbeo cielo nuvoloso... sei troppo prezioso per i nostri cuori.

Sono orgogliosa che sia tu la persona che incide i dischi che le mie figlie ascoltano per pomeriggi interi, colui che considero uno di famiglia perché, attraverso le parole delle sue canzoni, parla con me più di mio marito, colui che indirettamente formerà la coscienza delle mie figlie.
^^^
Il mio modo di scrivere è quello che è e non lo cambierò certo perché qualcuno mi dice che non gli piace... non so cosa vorrebbe Rebby che qui venisse scritto. Ho visto la foto del concerto di sabato a Firenze ed ho esposto la mia opinione nella maniera che più mi piace, ho visto la foto del fastfood ed ho espresso la mia opinione sulle passeggiate in pubblico di Max, sono stata contattata da diverse persone che hanno letto i miei messaggi, ed ho risposto pubblicamente perché pubblica era la polemica... non ho trovato qui un angolo della schermata dove sia scritto che non si possono pubblicare poesie (quali poesie poi io abbia scritto, me lo sto ancora chiedendo...).
Io espongo la mia opinione come gli altri, niente più.
P.S.
Non accettare il mondo così com'è, Rebby, cercando una raccomandazione per poter stringere la mano del tuo cantante preferito, perché altrimenti il mondo non migliorerà, combatti per ciò in cui credi e se hai un dubbio esprimilo... come vedi il mio è stato chiarito ed ora amo Max mille volte più di prima... se è possibile...
...Alice.

Alice [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 13:52

beati i milanesi che venerdi ti possono vedere... non vedo l'ora di poterti risentire live...speriamo presto!!!buona giornata a tutti!!!
evol

evol_evol77 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 14:05

Fumo nella stanza m'avvolge come nebbia ...
Miriadi di domande sembrano tormentare la mente mentre ascolto i Sex Pistols ...
Subito corre la memoria a chi disse che i padri trasmettono inconsciamente ai figli se stessi e ad essi tramandano impressioni e domande ...
E il fumo persiste e sembra sempre più denso ...
E se mia figlia diventasse Punk ?
E se un giorno mia moglie dovesse dire a qualcuno che Jhonny Rotten le parla più di me ?
Forse dovrei essere contento che non guarda i film di Rocco Siffredi.
Ma il fumo insiste e diventa soffocante ...
E ansimo ... E sospiro ...
Nella mente le stesse domande da ore, e questa nebbia che mi avvolge ...
Che siano nuvole di paradiso ?
Ah no, scusate : Stavo fumando un sigaro ...

Nik883 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 14:58

Alice: non ho detto che non mi piace ciò che scrivi ma ripeto, per la seconda volta, non è questo il posto adatto per esprimere quotidianamente una paginetta di commento che mira ad "attirare" a se l'attenzione un pò come Albano vs. Lecciso...
Non c'è bisogno di mettere cartelli su questo sito indicando tutto quello che qui non si può fare; siamo un sito libero ed aperto a tutti i fans di Max ma ci sono dei "limiti" da rispettare... e intelligentemente da capire...
Non cerco raccomandazioni per arrivare a stringere la mano al mio artista preferito (straniero o italiano che sia) ma credo anche sia difficile trovare una soluzione al problema per spiccare tra la folla, per farsi riconoscere e per essere portati avanti rispetto ad altri...
Pensieri come il tuo potrebbero scriverlo altre 600 persone, altre 1000 e allora che si fa a quel punto? Ascoltiamo uno alla volta nel confessionale?
Spiacente Alice, con tutto il bene che voglio e che vogliamo ai nostri utenti, non riesco a farti rientrare nei miei parametri.
E se ora pensi che dobbiamo rassegnarci a leggere quotidianamente i tuoi monologhi o pensieri o simil-poesie in questo spazio, ti stai sbagliando di grosso.
Ti prego quindi di sintetizzare i tuoi stati d'animo possibilmente in poche righe oppure posso aiutarti a riassumere ogni volta la tua paginetta o addirittura a trovare qualche sito più adatto alle tue esigenze e doti.
E ricorda che la coscienza di un fanciullo o di una fanciulla, non viene formata esclusivamente dal proprio artista preferito, ma dalla gente che li circonda, dalle loro famiglie e dall'istruzione che gli viene data.
Finiamola qui, hai ottenuto quello che volevi.
Ora puoi proseguire le tue opere nella mia email o in quella dello staff o dove vuoi, ma non qui, qui gradiremmo leggere solo un tuo commento al pensiero quotidiano, seguito da una foto, che il nostro artista preferito ci regala.

ReBBy [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 16:06

Non c'era nessun altro posto per te? Io farei costruire un trono riservato a te per ogni aeroporto!!!

Linapezz [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 16:51

Volare.. oh oh oh oh.. cantare.. oh oh oh oh.. nel forum gremito di più... Max volevo farti l'augurio che il concerto di Milano sia sold out come Roma... ti meriti questo altro, di più!!

Spero di assistere nuovamente ad un tuo live e incontrarti, conoscerti..
Max sei un mito
Ciao

Sara883 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 17:33

caro max ti consiglio vivamente di degustare i vini del salento perchè sono molto buoni e pregiati. ma quando verrai di nuovo in puglia per un tuo magnifico concerto?
un saluto a tutti!

nando883 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 19:18

Accendo, come di consueto, il computer e leggo con infinita soddisfazione e, un pizzico d'invidia, il messaggio di spiegazione scritto da Max per Alice.
Mi vengono le lacrime agli occhi, perchè, con questo gesto, Max, mi ha dato la prova che per tanti anni ho posto la mia fiducia e la massima stima verso chi, non avendo paura di mettersi in gioco, ha dimostrato di meritarla davvero senza mai tradirla: è una sensazione troppo bella e difficile da spiegare.
Grazie, grazie mille Max.

Rebby, non alterarti troppo, hai una strana concezione della libertà ma, questi sono problemi tuoi. Sono però convinto che sia contenta, Alice, di non rientrare nei tuoi parametri. Con questo tuo modo di fare, mi sembri proprio quel buttafuori incontrato da lei e, vista l'opinione che tutti qui hanno su di loro, fossi in te, eviterei di farlo pensare.

Overland [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 19:21

Max una vita ad aspettarti avere 15 anni e sognare di sposarti averne 26 e pensare che uno come te non lo troverò mai!
Sei un grande a Roma sei stato fantastico.. il mito di sempre...
grazie..

MaxMania78 [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 20:24

Oh, bene, ecco i rinforzi...
fatemi capire, ma avete frequentato entrambi la stessa università o è arrivato solo il lato oscuro di un'amicizia mancata a Firenze e dintorni?
No perchè due toscani in 24 ore...
E comunque caro Overland non stò facendo il "buttafuori" ma ho solo ribadito alla tua cara bischera che qui non è il posto per scrivere temi o simil-poesie per esprimere un commento come fanno invece gli altri.
Non serve che si arrivi a dire la solita frase "internet è grande, ci sono tanti posti..." non ne vedo il motivo...
Se poi a Firenze quelli come me vengono chiamati buttafuori mi spiace, perchè è un aggettivo errato verso chi invece da anni segue con passione insieme ad altre persone il proprio artista preferito curando un sito web.
Ma se volete andiamo avanti a scrivere, ed io da questa calda tastiera dallo schermo freddo e poco riflessivo continuerò a leggervi mentre dalla tv arrivano suoni poco chiari, immagini poco visibili o sono io che non voglio guardare...
niente... era Ismael su rigore...

ReBBy [TypeKey Profile Page] - 24.11.04 21:53

Non capisco proprio che cosa abbiate contro ALICE..........
Bella la democrazia........
Non vedo cosa ci sia di male nello scrivere commenti lunghi.....se non si dicono cattiverie nei confronti di nessuno!!
Se volete leggere quello che scrive Alice (che tra l'altro mi piace moltissimo....) lo leggete se no siete liberi di saltare il suo commento........
Come ha detto una nostra carissima amica in bacheca: "FATE L'AMORE, NON LITIGATE!"...
Ciao a tutti e complimenti ad ALICE per i suoi commenti...
Ciao, Stefano83

Stefano83 [TypeKey Profile Page] - 25.11.04 08:30

Come disse la stecca al biliardo : CHE PALLE !!!

Nik883 [TypeKey Profile Page] - 25.11.04 11:12

altro concerto... altro spettacole successo!!! :)

Franz83 [TypeKey Profile Page] - 25.11.04 18:33

Alice... devo ammettere che hai un ottimo stile di scrittura, sei brava. Però devi anche capire che qui si parla di "commenti" e come tali devono essere brevi riflessioni sulla foto che invia Max.

Perché non apri un blog per pubblicare le tue poesie e i tuoi pensieri? Un lettore l'hai già guadagnato (il sottoscritto).

Se non sai come fare contattami pure (fabio@maxpezzalinetwork.com) che ti indico qualche sito utile

Fabio [TypeKey Profile Page] - 25.11.04 20:02

 
Made by Fabio Grasso - Powered by Movable Type 3.11